Esposizione Amos Loffreda

Written by admin on . Posted in Eventi

C’è un ritmo interno  che attrae all’istante, una vibrazione continua che espande la luce, travolge il colore, libera le geometrie rendendole morbide, quasi elastiche, capaci di non cristallizzare il moto interno del quadro. Un battito sottile freme nei dipinti dedicati agli elementi naturali, scivola  vitale nel dragone “astratto” o si libera nell’aria come nel nodoso ramo di pesco. La pittura di Amos Loffreda si definisce nell’immediato,  proponendo una situazione ed il suo continuo  divenire. Può essere una suggestione nata a contatto con la  natura oppure una estesa planimetria che riprende la stratificazione geologica.  E’ comunque un evento unico che muta aspetto, un continuum il cui ritmo interno trasfigura la struttura di fondo. Lo stile di questo sensibile pittore offre quindi  una corrente vitale fatta di energia, ondulata, sinuosa, sensuale, che evoca il senso di una realtà dinamica, quella fenomenica che nasce dalla visione  del vero e  quella interiore che investe il colore di un contenuto emotivo. Poi d’incanto  la gestualità si placa. Si apre uno spazio più riflessivo, meditato su un disegno ben strutturato che riporta in superficie la passione di Amos per le culture orientali. Bidimensionalità, campiture a cloisonnè, arabeschi di ascendenza decò. Un percorso culturale di grande suggestione,  l’emozione nata dalla visione delle stampe  giapponesi, talvolta ispirate al personaggio di  Miyamoto Musashi, il militare e scrittore  vissuto nel XVII secolo o  viste con le prospettive lineari di Hokusai.  Amos Loffreda percorre le due forme di esperessione, l’una gestuale e l’altra figurativa, con la stessa intensità perché rafforzano insieme l’esperienza creativa. Tra pulsione psichica e rigore, tra materia e segno,  l’occhio dell’osservatore coglie nell’arte di Amos le pagine di un  diario  “pittorico”  sempre nuovo. 

10850317_10152927578027679_4489622704497569612_n     IMG_2080

IMG_2261 IMG_2116  IMG_2155 

IMG_2765IMG_2755IMG_2751  IMG_2234

Tags:

Esposizione Lorena Ulpiani

Esposizione Lorena Ulpiani

  Lorena Ulpiani nasce a Montefiore dell’Aso (Ap) il 9 agosto 1959; cresciuta a Cupramaritti[...]

Novembre PataVino

Novembre PataVino

  L'ERA DEL DIXIELAND 31 Ott 2015 19:00 FIERA DI PADOVA – VININFIERA Novembre PataVino ap[...]

Stefania Miotto: Dalle Arie d'Opera alla Canzone Napoletana

Stefania Miotto: Dalle Arie d'Opera alla Canzone Napoletana

  Venerdì 6 Novembre 2015 - ore 18.30   L’Hotel Grand’Italia si tinge di festose note musicali [...]

Esposizione Bruno Trojan

Esposizione Bruno Trojan

Sono nato in provincia di Belluno nel 1952, sono dedito all'arte e le mie opere si trovano presso co[...]

Chi Siamo

Hotel de la Musique et des Arts è un importante progetto culturale che nasce per dare adeguata rilevanza ai più suggestivi eventi artistici e musicali delle nostre terre

Continua

Ultime News

Esposizione Lorena Ulpiani

Esposizione Lorena Ulpiani

  Lorena Ulpiani nasce a Montefiore dell’Aso (Ap) il[...]

Novembre PataVino

Novembre PataVino

  L'ERA DEL DIXIELAND 31 Ott 2015 19:00 FIERA DI P[...]

Contatti Diretti